Williamsburg cardigan Helvetica Banksy mustache quinoa. Roof party duis pariatur.

Monday to Friday: 10am to 7pm

800-658-256

Kharkiv, Ukraine

I Materiali

Il Multistrato Marino

Il Multistrato Marino (detto anche Compensato Marino) è un materiale ad incollaggio felonico o melamminico.
Il Multistrato Marino vede il suo principale impiego nella nautica, dato che è molto utilizzato sia per le realizzazioni delle parti strutturali che per allestimenti ed arredi. Questo, poiché conferisce elevata durabilità in ambienti ad alto grado di umidità.
Esso è tra i più pregiati e durevoli materiali a base di legno, e le sue caratteristiche lo rendono adatto anche nel settore dell'edilizia, soprattutto quando ci si trova in ambienti molto umidi.


Caratteristiche e vantaggi del Multistrato Marino

I vantaggi che fornisce un pannello in Multistrato Marino possono essere riassumibili tra i seguenti:

  • Elevata durabilità anche in ambienti con alto grado di umidità e salinità;

  • Abbina un peso contenuto ad elevate caratteristiche meccaniche;

  • Il suo prezzo è abbastanza contenuto anche se superiore ai classici pannelli multistrato;

  • Proprio come il normale pannello multistrato, anche il multistrato marino è molto facile da lavorare.


Il Multistrato Marino in Mas

Il Multistrato Marino utilizzato da Mas è del tipo in Okoumè , un particolare tipo di legno altamente resistente. Sono, inoltre, utilizzati altri legni come impiallacciatura.
Il Multistrato Marino è utilizzato nella collezione di Pannelli "Pantografati" e nella collezione di Portoni "Multistrato Marino", ed è disponibile nelle seguenti essenze:

Cresce abbondante nelle foreste equatoriali di Gabon, Congo e Guinea Equatoriale. E' considerato uno dei legnami più idrorepellenti al mondo, quindi praticamente inattaccabile da muffe e tarli. Di peso medio, ha una elevatissima durata e non necessita di particolari trattamenti e protezioni;

Si tratta di un legno piuttosto pregiato e molto duraturo. Possiede una buona durezza, unita ad una buona durabilità e stabilità, ed è particolarmente resistente alle intemperie ed agli agenti atmosferici;

Legno facile da lavorare e dotato di media durezza. Altamente resistente a compressioni, flessioni, torsioni e trazioni, possiede un'ottima predisposizione a non farsi scalfire;

Direttamente dalle foreste dell'America Centrale, questo legno pregiato è dotato di elevata pesantezza, durezza e compattezza. Famoso per le sue pregevoli fatture, esso è particolarmente resistente ai parassiti del legno;

Appartenente alla categoria dei legni semiduri, ha una apprezzabile resistenza meccanica, dato che si flette ma non si spacca, essendo altamente tenace ed elastico. Facile da lavorare, si assembla inoltre con facilità. Destinato a durare nel tempo, necessita, però, di particolari manutenzioni per renderlo difendibile da parassiti quali funghi, tarli e larve di coleotteri;

Legno di media pesantezza, è stato reintrodotto in Europa (di dove è originario, ma dalla quale è sparito dopo l'ultima glaciazione) dal Nord America da David Douglas nel 1828. Considerati i livelli di pesantezza, è un legno poco più che tenero, mediamente lavorabile;

Legno di una particolare pianta di noce proveniente dalle foreste equatoriali della Tanzania, risulta difficile da lavorare. Il legno di Tanganica è considerato fine e di lusso, e riesce a conferire pregio e signorilità negli ambienti in cui viene installato;

Detto anche "Pino Pece", è tipico degli Stati Uniti del Sud-Est, ma si trova anche nel Golfo del Messico e nelle Grandi Antille. Il suo legno è media durezza e facilmente lavorabile. Il Yellowpine rappresenta una scelta altamente popolare per i pannelli in Multistrato Marino.